La sanificazione dei laboratori di produzione ai tempi del Coronavirus

Matursan® e Stagiosan® hanno una azione battericida che agisce sui cosiddetti “germi vivi”. Cosa significa?

Grazie all’elevato potere decontaminante uccide virus e batteri e lascia tutte le superfici pulite e sanificate! La sanificazione dei supporti e di tutte le superfici in un laboratorio destinato alla produzione di cibi è sempre stata importante e dettagliatamente disciplinata. Tuttavia, mai come ora, nella piena diffusione pandemica del Coronavirus, se ne continua a parlare.

È importante igienizzare e sanificare le superfici. Lasciare abiti e scarpe utilizzati fuori dal laboratorio all'esterno e arieggiare gli ambienti.  Le indicazioni, in una sorta di prontuario disponibile per chiunque volesse saperne di più, sono state fornite dall’Istituto Superiore di Sanità e qui vi diamo il link.

Da produttori di stagionatori e maturatori brevettati sentiamo la responsabilità di dare delle indicazioni in più a tuti i laboratori alimentari che oggi non possono dire #iorestoacasa. Vogliamo darvi qualche piccolo consiglio sulla sanificazione dei vostri laboratori e le dritte per sanificare il vostro impianto di maturazione di carne o pesce o di stagionatura dei salumi.

Premesso che i nostri dispositivi sono tutti dotati di applicativo C.I.P. ovvero di funzione di autolavaggio, ma è importantissimo prima di svuotare l’impianto ed eseguire il lavaggio, utilizzare prodotti che vadano a sgrassare si… ma soprattutto a sanificare.

I prodotti impiegati devono essere necessariamente atossici ed idonei a superfici che entrano abitualmente a contatto con gli alimenti ed il più possibile biodegradabili. (Prodotti a norma con regolamentazione HACCP).

Il detergente e/o il sanificante scelto in base alla natura dello sporco e delle superfici da trattare, deve avere le seguenti caratteristiche:

  • essere per uso specifico nel settore carneo e dicitura “da usarsi nell'industria alimentare“. (Con Dichiarazione MOCA);
  • non necessitare di risciacquo, potendo essere impiegato anche durante i cicli di lavorazione;
  • avere un grado elevato di vaporabilità per non lasciare residui sulle superfici trattate, si consiglia di utilizzare prodotti a base di alcool;
  • non produrre schiuma;
  • non provocare corrosione su alluminio e rame. (non usare cloro, sali di ammonio quaternario, etc.);
  • essere tanto efficace sullo sporco da renderlo facilmente asportabile. Devono avere un potere sgrassante e un’azione sulle proteine (uso specifico nel settore carneo);

Avere un dosaggio formulato appositamente per avere un’azione battericida e garantire la qualità igienico sanitaria del prodotto nonché garantirne la shelf-life. Esistono sul mercato dei prodotti specifici per la pulizia di attrezzature della carne che combinano l’azione detergente a quella batteriostatica. Il nostro reparto di ricerca e sviluppo ed il Food Department hanno formulato con laboratori certificati sue tipologie di prodotto, con formulazioni diverse, una per i salumi ed una per carne e pesce.

I sanificanti Stagiosan® per Stagionello® e Matursan® per Maturmeat® e Pesciugatore® sono a base alcolica e hanno un elevatissimo potere sanificante. Agiscono su virus e batteri, sono adatti all’uso su tutte le tipologie di superfici ed al contatto con gli alimenti. Puoi sanificare il tuo maturatore anche se all’interno c’è carne o pesce. I nostri sanificanti sono infatti volatili ed atossici. La formulazione studiata ad hoc per Stagiosan® lascia le spore fungine che sono necessarie per la caratterizzazione del prodotto.


Matursan® e Stagiosan® hanno una azione battericida che agisce sui cosiddetti “germi vivi”. Cosa significa? Grazie all’elevato potere decontaminante uccide virus e batteri e lascia tutte le superfici pulite e sanificate!

Matursan® e Stagiosan® arivano in dotazione con il tuo impianto di maturazione o stagionatura. Non dimenticare di usarlo e se lo hai finito… non temere! Puoi averlo chiamando lo 02 4945044.

Sii prudente e combatti il Coronavirus prendendo tutte le precauzioni.

Per saperne di più seguici sui nostri social o scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.